Kit di Sopravvivenza

Visto 18.631 volte

kit sopravvivenzaDurante una situazione di emergenza, così come durante un disastro, è molto utile avere una fornitura in più di materiali per la sopravvivenza. Una fornitura base deve includere in primo luogo un kit di pronto soccorso, dei medicinali, cibo e acqua ed inoltre un po’ di denaro.

L’ideale è che le scorte ti bastino a sopravvivere per le successive 72 ore, cioè per tre giorni, mentre l’attenzione degli altri membri della famiglia, dei soccorritori o degli organismi di soccorso è interamente concentrata sulle persone che hanno necessità urgenti. Qualunque sia il genere di situazione d’emergenza in cui vieni a trovarti, è sempre meglio che tu abbia un kit di sopravvivenza.

Ti sorprenderà scoprire che le componenti di un kit di sopravvivenza sono oggetti estremamente diffusi e facilmente reperibili. Potresti anche pensare di acquistare delle forniture extra di cose non semplici da trovare, ma la maggior parte del materiale presente in un kit di sopravvivenza è composto dai tipici utensili di uso domestico che tutti hanno in casa. Il problema in realtà è come far diventare tutti questi utensili di comune impiego domestico un utile kit di sopravvivenza.

Ci sono fondamentalmente tre cose che devi tenere in considerazione quando ti appresti a preparare e realizzare il tuo kit di emergenza.

Ti servono:

  1. Un kit di sopravvivenza base
  2. Un kit di sopravvivenza con le forniture extra
  3. Un kit di sopravvivenza per l’auto

1#) Il kit di sopravvivenza base deve contenere acqua, cibo, un apriscatole manuale, delle candele, un accendino e dei fiammiferi, una radio bidirezionale con batterie di scorta, un kit di pronto soccorso, o un kit medico, uno speciale kit per il cambio dei neonati (se hai dei figli piccoli), medicinali o ricette per i familiari malati che ne hanno bisogno. Metti anche un doppione delle chiavi di casa e della macchina, denaro in contanti, delle monete per chiamare i numeri a pagamento e una copia del tuo piano di sopravvivenza.

Procurati un borsone compatto o una borsa trolley facile da trasportare per conservare tutto il contenuto del kit di sopravvivenza. Una volta creata conserva il tuo zaino di sopravvivenza in un luogo facilmente accessibile. Poiché alcune di queste cose sono deperibili, tipo l’acqua, le medicine e il cibo, aggiorna periodicamente le scorte in modo da mantenerle sempre fresche. Al limite prendi dei cibi conservati o in scatola.

2#) Oltre al kit di sopravvivenza base devi avere il kit di sopravvivenza con le forniture extra. Queste consistono in: calzature e abbigliamento in più, delle coperte calde,  un sacco a pelo,un fischietto per richiamare l’attenzione nel caso in cui ti sia perso in un posto poco accessibile, dei sacchetti per l’immondizia e prodotti per l’igiene personale, un paio di guanti, utensili manuali, dei cacciaviti, dei coltelli svizzeri, un martello, una stufa portatile, dei litri di acqua in più, prodotti per la cura personale, foto di famiglia e foto degli individuali di ciascun membro, i documenti più importanti, tipo il certificato di nascita, le carte d’identità e il passaporto.

3#) Un kit di sopravvivenza per l’auto deve includere alcune delle stesse cose che ci sono nel kit di sopravvivenza base, ma con l’aggiunta di una pala o uno spalaneve, un torcia elettrica (magari ricaricabile a mano), una carta stradale, prodotti antigelo, una corda, dei razzi e degli estintori.

Adesso che sei in grado di mettere su un semplice kit di emergenza, non perdere altro tempo e inizia a raccogliere tutto quello che ti serve. Se si verifica un disastro il tuo kit di sopravvivenza potrebbe essere la sola ancora di salvezza per te e la tua famiglia.

Spero che questi suggerimento ti saranno utili per creare il tuo kit di sopravvivenza . Se vuoi condividere la tua opinione su questo argomento, lascia un commento qui sotto oppure partecipa alle discussioni sul nostro forum di sopravvivenza.

prodotti consigliati sopravvivenza, trekking, campeggio, escursioni, emergenze

Hai trovato questo articolo utile o interessante? Ricambia segnalandolo sui vari social networks utilizzando i bottoni qui sotto. Grazie!

 
  1. Marco
    26 febbraio 2014 a 21:13 | #1

    Potreste fare anche una descrizione dettagliata del kit medico? E davvero utile sarebbe anche una sezione dedicata al come preparare un piano di sopravvivenza. Bel sito

  2. pasquale
    29 novembre 2014 a 21:37 | #2

    dove posso acquistare un kit sopravvivenza completo

    • Marco – SopravvivenzaTotale
      19 dicembre 2014 a 8:34 | #3

      Ciao Psquale, la miglior cosa è farselo da soli perchè si risparmia un sacco di soldi, metti roba di qualità e metti solo cose utili evitano prodotti inutili messi solo per fare mucchio.

      Quello che ho fatto io è stato acquistare alcuni kit di sopravvivenza su amazon.it sia per quanto riguarda gli oggetti che i kit medici. In più ho acquistato singolarmente altri oggetti di qualità come quelli che sono suggeriti: Prodotti di Sopravvivenza consigliati

*
;