Come sopravvivere nel deserto

Letto 6.536 volte
 

deserto01Si può sopravvivere alle torride temperature del deserto? La risposta è sì, a patto di seguire alcune semplici regole.

La prima cosa che colpisce, quando si è nel deserto, è l’immensità in ogni direzione. Non esistono particolari punti di riferimento e la strada che si percorre sembra non finire mai. Per chi non è moralmente resistente questo fatto potrebbe costituire uno shock psicologico con annesse crisi e attacchi di panico.

Nel deserto la sostanza vitale più preziosa è rappresentata dall’acqua, infatti, le precipitazioni e le pioggie sono molto rare. Si cerchi di portarne con sé la quantità maggiore possibile, evitando bibite gassate e prediligendo solamente della preziosa acqua naturale.La sua temperatura non conta, si lotta per la sopravvivenza.

Il cactus, se forato, potrebbe regalare litri d’acqua.oasi

Le api e le zanzare vivono in prossimità di fonti d’acqua, quindi è bene seguirle per essere accompagnati presso il loro habitat.

Il cibo dovrà essere umido e sono consigliate frutta e verdura. La carne è destinata a triste destino, viste le alte temperature in gioco. Si mangi e si beva poco. Un gran pasto aumenta, infatti, il bisogno di acqua per il processo digestivo. In molti casi, se non si ha acqua a sufficienza, è meglio non mangiare del tutto.

animaleLa maggior parte degli animali del deserto sono commestibili. Lucertole, millepiedi, grilli e cavallette possono essere tranquillamente mangiati, togliendo le ali e le zampe. Sono fonte di proteine utili all’organismo. Gli animali più grandi possono essere catturati mediante trappole. Anche gli insetti, seppur piccoli ma semplici nel loro reperimento, possono dare un aiuto alimentare.

La vegetazione è ridotta al minimo, proprio per mancanza d’acqua. La rara presenza testimonia quindi l’esistenza di umidità nelle immediate profondità. Si può approfittare di questo fatto per reperirne il più possibile, scavando fino al terreno umido e aspettando che essa affiori naturalmente.

Le condizioni climatiche estreme sono il nemico peggiore da contrastare. Il caldo, nelle ore solari, è insopportabile e, spesso letale, arrivando a superare i 50°C. Gli indumenti devono essere, pertanto, traspiranti e protettivi anche contro il vento. Si consiglia di indossare indumenti di colore chiaro per non assorbire gran parte della luce solare e limitando, quindi, la sudorazione. Di notte la temperatura scende di parecchio e occorre essere preparati anche a questo.

uomoI vestiti devono sempre coprire la testa, il corpo, le braccia e le gambe, anche se si sente molto caldo. Anche la nuca deve essere particolarmente protetta da un fazzoletto, vista la sua strategica posizione frontale col sole. Indossare le scarpe è obbligatorio poiché la sabbia potrebbe arrivare a bruciare con la sua temperatura di 80°C.

Nel deserto la luce è notevolmente amplificata per tanti fattori ottici. Sia la luce solare e lunare sono molto più intense e pericolose. E’ utile indossare un paio di occhiali da sole che proteggano anche contro eventuali tempeste di sabbia, molto pericolose e taglienti.

Gli animali del deserto sono fastidiosi e, spesso, pericolosi. In esso spopolano le mosche, presenti ovunque. Esse assalgono il cibo pertanto è consigliabile proteggerlo in tutti i modi. Ragni e scorpioni costituiscono un serio pericolo. E’ consigliabile, quindi, portarsi con sé dei kit di medicinali contro i morsi di insetti. Anche animali più possenti, la notte, potrebbero segnalare la propria presenza, come ad esempio i coyote. E’ bene sempre tenere gli occhi aperti e un’arma sempre a portata di mano.

L’accensione di un fuoco dà sicuramente un grandissimo aiuto psicologico.

riparoLa costruzione di un riparo è sempre consigliata. Esso protegge sia dal caldo del giorno che dal freddo notturno. Il suo allestimento dovrebbe essere effettuato quando le condizioni climatiche sono più favorevoli (la mattina presto o al tramonto). Il luogo migliore è quello pianeggiante, vicino a eventuali vegetazioni e al sicuro da cadute di massi o inondazioni provenienti dalle alture.

Spero, come sempre, che questi suggerimento ti saranno utili. Puoi condividere questo articolo sui social network, utilizza i bottoni qui sotto. Se vuoi esprimere la tua opinione o fornire dei suggerimenti in merito a quanto discusso, scrivi un commento qui sotto nel form oppure partecipa alle discussioni sul nostro forum di sopravvivenza.

Ecco alcuni video interessanti sulla sopravvivenza nel deserto

 

 
Hai trovato questo articolo utile e interessante? CONDIVIDI sui SocialNetwork . La condivisione di queste informazioni è il primo passo per vivere in un mondo migliore. Ogni tua condivisione è apprezzatissima e può far vivere meglio altre persone. Grazie mille!

Vedi anche: > Sopravvivenza, Sopravvivenza all'Aperto, Strategie di Sopravvivenza, Tecniche di Sopravvivenza

prodotti consigliati sopravvivenza, trekking, campeggio, escursioni, emergenze

Prodotti consigliati

Gerber, Kit di sopravvivenza COMPLETO Bear Grylls.

 

 

KIT di Sopravvivenza GERBER BEAR GRYLLS BASE

 

Kit di sopravvivenza Bear Grylls Scout , Grigio GERBER,

KIT DI SOPRAVVIVENZA

Cassetta pronto soccorso con velcro, a norma DIN 13164, con norme di primo soccorso, Cartrend 7730042

Surviving. Istruzioni di sopravvivenza.

 

 

19Led Ultra Luminoso Del Faro Led Con Archetto (Silver)

Torcia ad energia solare con generatore carica a manovella a 3 LED, 3 LED ad elevata potenza, alimentata dalla dinamo e

Torcia a 2 LED impermeabile alimentata da generatore a dinamo con Accendifuoco / Bussola / Fischietto

Alpin 82829 - Torcia a 24 LED con gancio e magnete

Lampada da campeggio con 4 LED con generatore/alimentazione a Dinamo

LANTERNA DA CAMPEGGIO A LED CON RADIO FM AUTO RICARICA A DINAMO

 

Gerber Suspension - Pinza multifunzioni

Huntington Survival Card, attrezzo multiuso carta di credito 6,8cm x 4,5cm (fino 2mm) - strumento sopravvivenza in formato carta di credito con 11 funzioni

NFL - Coltello da sopravvivenza Colt con bracciale Paracord, colore: Nero

Bracciale da Sopravvivenza Colt OD G

Portachiavi di sopravvivenza Para Cord Keychain

Gerber 22-31-000699 - Pietra focaia Bear Grylls, colore: Grigio

True Utility - KeyTool - 8 in 1 mini multitool - TU247

LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS TRACKER BUSSOLA PORTACHIAVI TREKKING SOPRAVVIVENZA

Coghlans - Accessorio di sopravvivenza multifunzione, protezione contro freddo/ vento/ pioggia

Acciarino FireSteel Army per 12.000 accensioni, Arancione (orange), taglia unica

Estrattore di veleno AspiVenin

Batteria USB 2000 mAh, con Manovella di Carica, Soulra BoostTurbine 2000

Trovi altri articoli sulla sopravvivenza qui:
http://www.sopravvivenzatotale.com/info/prodotti-sopravvivenza/

     

 

 

  1. Nessun commento ancora...
*

;