Ecco cosa devi sapere per fare i bisogni in modo corretto in caso di sopravvivenza

Letto 6.055 volte
 

toilets sopravvivenzaLe avventure esterne offrono alcune opzioni non convenzionali rispetto al locale da utilizzare per il bagno. Anche se l’idea di andare al bagno all’esterno, fa effetto, in realtà non è poi una cosa tanto assurda. Come puoi immaginare espletare i bisogni richiede  metodi differenti.

La pipi non è che sia una cosa tanto sporca,a meno che non hai un’infezione, puoi farla dove vuoi  senza preoccupazione. Gli uomini e gli animali sembrano sapere istintivamente dove andare, non hanno particolari difficoltà per individuare il posto esterno per farla :).

È un po’ più particolare per le donne, ma il principio da applicare è lo stesso; trovi un punto riservato e ti accovacci per evitare di schizzarti .

Una persona produce circa mezzo litro  di pipi al giorno, immagina  una famiglia di quattro persone senza servizi igienici per una settimana fai  un calcolo matematico.

Gli insetti e soprattutto le mosche sono molto fastidiose e non si faranno problemi  ad atterrare sul vostro panino dopo aver fatto un passaggio anche sulle vostre rimanenze  meno saporite. A indignarci, non è solo questo fattore, ma anche la diffusione di agenti patogeni fecali che possono creare diversi problemi.

Per impedire l’insorgere di questioni preoccupanti è molto importante seppellire i bisogni oppure conservarli in contenitori sigillati e svuotarli successivamente.

Per la prima opzione bisogna trovare una posizione molto distante dall’accampamento per poter seppellire questi rifiuti senza paura di contaminare la zona dell’accampamento. Se la zona dell’accampamento è vasta e spaziosa puoi decidere di creare una stanza da bagno alternativa: basta allontanarsi di 200 passi dalla zona abitata e capire qual è la direzione di scolo.

Per attrezzare la stanza da bagno improvvisata e garantire riservatezza puoi legare dei teli agli alberi.

Bisogna scavare una fossettina profonda e di dimensioni tali da consentire di accovacciarsi senza caderci dentro. Scegli della carta igienica ad un solo strato questa si degraderà in alcune settimane senza lasciare tracce.

Ovviamente dopo ogni utilizzo i bisogni vanno ricoperti con uno strato di terra per impedire l’avvicinamento degli insetti. Inoltre non scordare di pulire bene le mani con acqua o con un disinfettante apposito.

Spero che questi suggerimento ti saranno utili in caso di sopravvivenza . Se vuoi condividere la tua opinione, fornire dei suggerimenti o raccontare la tua storia lascia un commento qui sotto oppure partecipa alle discussioni sul nostro forum di sopravvivenza.

 

 
Hai trovato questo articolo utile e interessante? CONDIVIDI sui SocialNetwork . La condivisione di queste informazioni è il primo passo per vivere in un mondo migliore. Ogni tua condivisione è apprezzatissima e può far vivere meglio altre persone. Grazie mille!

Vedi anche: > Igiene, Sopravvivenza

prodotti consigliati sopravvivenza, trekking, campeggio, escursioni, emergenze

Prodotti consigliati

Gerber, Kit di sopravvivenza COMPLETO Bear Grylls.

 

 

KIT di Sopravvivenza GERBER BEAR GRYLLS BASE

 

Kit di sopravvivenza Bear Grylls Scout , Grigio GERBER,

KIT DI SOPRAVVIVENZA

Cassetta pronto soccorso con velcro, a norma DIN 13164, con norme di primo soccorso, Cartrend 7730042

Surviving. Istruzioni di sopravvivenza.

 

 

19Led Ultra Luminoso Del Faro Led Con Archetto (Silver)

Torcia ad energia solare con generatore carica a manovella a 3 LED, 3 LED ad elevata potenza, alimentata dalla dinamo e

Torcia a 2 LED impermeabile alimentata da generatore a dinamo con Accendifuoco / Bussola / Fischietto

Alpin 82829 - Torcia a 24 LED con gancio e magnete

Lampada da campeggio con 4 LED con generatore/alimentazione a Dinamo

LANTERNA DA CAMPEGGIO A LED CON RADIO FM AUTO RICARICA A DINAMO

 

Gerber Suspension - Pinza multifunzioni

Huntington Survival Card, attrezzo multiuso carta di credito 6,8cm x 4,5cm (fino 2mm) - strumento sopravvivenza in formato carta di credito con 11 funzioni

NFL - Coltello da sopravvivenza Colt con bracciale Paracord, colore: Nero

Bracciale da Sopravvivenza Colt OD G

Portachiavi di sopravvivenza Para Cord Keychain

Gerber 22-31-000699 - Pietra focaia Bear Grylls, colore: Grigio

True Utility - KeyTool - 8 in 1 mini multitool - TU247

LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS TRACKER BUSSOLA PORTACHIAVI TREKKING SOPRAVVIVENZA

Coghlans - Accessorio di sopravvivenza multifunzione, protezione contro freddo/ vento/ pioggia

Acciarino FireSteel Army per 12.000 accensioni, Arancione (orange), taglia unica

Estrattore di veleno AspiVenin

Batteria USB 2000 mAh, con Manovella di Carica, Soulra BoostTurbine 2000

Trovi altri articoli sulla sopravvivenza qui:
http://www.sopravvivenzatotale.com/info/prodotti-sopravvivenza/

     

 

 

  1. Nessun commento ancora...
*

;