Ecco cosa penso dei NON Survivalisti

Letto 2.691 volte
 

i non survivalistiNel corso degli anni, confrontandomi con amici e parenti ho avuto modo di scoprire un bel po’ di cose sui non survivalisti. Maschi o femmine che siano, queste persone presentano alcuni tratti in comune:

  1. L’ignoranza
  2. l’egoismo
  3. la disperazione
  4. La paura
  5. L’arroganza

Ignoranza:
Difficile a credersi nell’era post 11 settembre eppure succede ancora. In genere assume la forma del “Qualcuno si prenderà cura di noi” dove quel “qualcuno” si riferisce in genere al governo ma anche alle organizzazioni internazionali e al volontariato.

Egoismo:
Questo è forse il tratto più difficile da superare. La cicala e la formica. La formica lavora per tutta la primavera, l’estate e l’autunno per prepararsi all’inverno mentre la cicala passa tutto il tempo sotto il sole godendosi ogni secondo  e pensando che il bel tempo non durerà per sempre. “Non voglio sacrificare il mio benessere di oggi per un possibile tornaconto futuro”. Un simile atteggiamento si traduce spesso nel negare che ci sarà un qualche tipo di emergenza o disastro.

Disperazione:
E’ un aspetto peculiare che mi è capitato di vedere in certi adulti quando ero ragazzo. “Il mondo sarebbe tanto orribile dopo una guerra nucleare che preferisco non sopravvivere”. E’ un osso duro, perché la disperazione non risponde alla ragione.

Paura:
E’ simile alla disperazione ma è più semplice da affrontare perché non implica la totale perdita di speranza. Spesso si ha paura di fare un piano o di parlarne con la famiglia o con il coniuge per paura di scoprire di non avere le risposte alle questioni da affrontare in una situazione in cui è in ballo la “sopravvivenza della propria famiglia”. La verità è che queste risposte non le ha nessuno. L’unica cosa che puoi fare è tenerti preparato. Il resto starà alla tua capacità d’improvvisare quando arriveranno il disastro o il Teotwawki.

Arroganza:
In genere si presenta come “ Non può accadere qui, siamo in Italia” oppure cose del genere accadono solo nel terzo mondo”. In realtà può benissimo accadere qui e in qualsiasi momento. Soprattutto perché la nostra società è interamente fondata sull’uso dell’elettricità e del petrolio. Ecco perché addirittura qui le cose saranno nettamente peggiori. Nei paesi del terzo mondo la gente è abituata a vivere senza e a fare a meno dell’essenziale. Una sospensione dei mezzi che usiamo nella vita quotidiana, tipo l’elettricità, potrebbe causare il panico. 

 

E tu come la pensi? Per condividere la tua opinione, fornire dei suggerimenti o raccontare la tua storia lascia un commento qui sotto oppure partecipa alle discussioni sul forum di sopravvivenza.

 

 
Hai trovato questo articolo utile e interessante? CONDIVIDI sui SocialNetwork . La condivisione di queste informazioni è il primo passo per vivere in un mondo migliore. Ogni tua condivisione è apprezzatissima e può far vivere meglio altre persone. Grazie mille!

Vedi anche: > Sopravvivenza

prodotti consigliati sopravvivenza, trekking, campeggio, escursioni, emergenze

Prodotti consigliati

Gerber, Kit di sopravvivenza COMPLETO Bear Grylls.

 

 

KIT di Sopravvivenza GERBER BEAR GRYLLS BASE

 

Kit di sopravvivenza Bear Grylls Scout , Grigio GERBER,

KIT DI SOPRAVVIVENZA

Cassetta pronto soccorso con velcro, a norma DIN 13164, con norme di primo soccorso, Cartrend 7730042

Surviving. Istruzioni di sopravvivenza.

 

 

19Led Ultra Luminoso Del Faro Led Con Archetto (Silver)

Torcia ad energia solare con generatore carica a manovella a 3 LED, 3 LED ad elevata potenza, alimentata dalla dinamo e

Torcia a 2 LED impermeabile alimentata da generatore a dinamo con Accendifuoco / Bussola / Fischietto

Alpin 82829 - Torcia a 24 LED con gancio e magnete

Lampada da campeggio con 4 LED con generatore/alimentazione a Dinamo

LANTERNA DA CAMPEGGIO A LED CON RADIO FM AUTO RICARICA A DINAMO

 

Gerber Suspension - Pinza multifunzioni

Huntington Survival Card, attrezzo multiuso carta di credito 6,8cm x 4,5cm (fino 2mm) - strumento sopravvivenza in formato carta di credito con 11 funzioni

NFL - Coltello da sopravvivenza Colt con bracciale Paracord, colore: Nero

Bracciale da Sopravvivenza Colt OD G

Portachiavi di sopravvivenza Para Cord Keychain

Gerber 22-31-000699 - Pietra focaia Bear Grylls, colore: Grigio

True Utility - KeyTool - 8 in 1 mini multitool - TU247

LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS TRACKER BUSSOLA PORTACHIAVI TREKKING SOPRAVVIVENZA

Coghlans - Accessorio di sopravvivenza multifunzione, protezione contro freddo/ vento/ pioggia

Acciarino FireSteel Army per 12.000 accensioni, Arancione (orange), taglia unica

Estrattore di veleno AspiVenin

Batteria USB 2000 mAh, con Manovella di Carica, Soulra BoostTurbine 2000

Trovi altri articoli sulla sopravvivenza qui:
http://www.sopravvivenzatotale.com/info/prodotti-sopravvivenza/

     

 

 

  1. Nessun commento ancora...
*

;