Gli Italiani sono troppo dipendenti dall’energia elettrica?

Letto 3.520 volte
 

energia elettricaGli Italiani, così come la maggior parte delle persone al mondo, dipendono troppo dall’energia elettrica, più che dal petrolio, specie nelle grandi aree urbane con sistemi di trasporto di massa. In genere non ci si rende conto che l’energia elettrica potrebbe finire in un batter d’occhio.

E se succedesse adesso, cosa faresti? Quanto potresti resistere nella peggior situazione che  possa mai capitata a te, o alla tua famiglia e al tuo mondo? Resisteresti una settimana o di più, come ha fatto la gente colpita da qualche uragano?

L’elettricità serve per ogni aspetto essenziale della nostra vita quotidiana. Per caricare le batterie dei cellulari, dei pc portatili, dei lettori mp3,  per alimentare le caffettiere,  gli ascensori,  la metro, il wireless, le reti di comunicazione, le luci, le tv, per aprire le porte, controllare i semafori, alimentare il bancomat e ancora per far funzionare l’acqua corrente e i distributori di benzina.

 

Ci sono tre aspetti chiave in ogni sistema elettrico: la generazione, la trasmissione e la distribuzione

E un problema in ciascuno di questi comporta un’interruzione di corrente.

La generazione attiene alla produzione di energia elettrica mediante dighe idroelettriche, turbine eoliche, generatori di vapore (dalle centrali nucleari, a carbone e geotermiche), i generatori a diesel e benzina.

La trasmissione non è altro che il trasporto di elettricità dalla fonte che la genera alle linee locali. E avviene attraverso i tralicci dell’alta tensione.

La distribuzione è il passaggio dell’elettricità dalle linee locali agli utenti finali.  Di solito è in questa fase che si verificano le interruzioni di corrente.

 

Ecco alcuni suggerimenti per renderti più indipendente dalla rete elettrica:

Quello che ti consiglio è di implementare nella tua vita strategie che ti consentono l’indipendenza (parziale o totale) dalla linea elettrica moderna. Ad esempio potresti installare dei pannelli solari sul tetto della tua casa o nel terreno vicino alla tua casa creando così un impianto indipendente per la generazione di energia elettrica.

Potresti iniziare ad utilizzare apparecchi con ricarica a pannelli solari o manuale tramite manovella.

Oppure potresti pensare di installare delle turbine eoliche che grazie al vento creano elettività.

Oppure se abiti vicino ad un fiume potresti creare una specie di impianto idroelettrico, magari tipo quelli dei vecchi mulini che grazie allo scorrere dell’acqua potevano far ruotare una grande ruota a cui potevano attaccare diversi strumenti come mulini, sistemi di sollevamento, ecc.. Ma in questo caso potresti inserisci un generatore di corrente elettrica.

 

Se vuoi condividere la tua opinione, fornire dei suggerimenti su questo ergomento lascia un commento qui sotto oppure partecipa alle discussioni sul forum di sopravvivenza.

 

 
Hai trovato questo articolo utile e interessante? CONDIVIDI sui SocialNetwork . La condivisione di queste informazioni è il primo passo per vivere in un mondo migliore. Ogni tua condivisione è apprezzatissima e può far vivere meglio altre persone. Grazie mille!

Vedi anche: > Sopravvivenza, Sopravvivenza Energetica, Strategie di Sopravvivenza, Tecniche di Sopravvivenza

prodotti consigliati sopravvivenza, trekking, campeggio, escursioni, emergenze

Prodotti consigliati

Gerber, Kit di sopravvivenza COMPLETO Bear Grylls.

 

 

KIT di Sopravvivenza GERBER BEAR GRYLLS BASE

 

Kit di sopravvivenza Bear Grylls Scout , Grigio GERBER,

KIT DI SOPRAVVIVENZA

Cassetta pronto soccorso con velcro, a norma DIN 13164, con norme di primo soccorso, Cartrend 7730042

Surviving. Istruzioni di sopravvivenza.

 

 

19Led Ultra Luminoso Del Faro Led Con Archetto (Silver)

Torcia ad energia solare con generatore carica a manovella a 3 LED, 3 LED ad elevata potenza, alimentata dalla dinamo e

Torcia a 2 LED impermeabile alimentata da generatore a dinamo con Accendifuoco / Bussola / Fischietto

Alpin 82829 - Torcia a 24 LED con gancio e magnete

Lampada da campeggio con 4 LED con generatore/alimentazione a Dinamo

LANTERNA DA CAMPEGGIO A LED CON RADIO FM AUTO RICARICA A DINAMO

 

Gerber Suspension - Pinza multifunzioni

Huntington Survival Card, attrezzo multiuso carta di credito 6,8cm x 4,5cm (fino 2mm) - strumento sopravvivenza in formato carta di credito con 11 funzioni

NFL - Coltello da sopravvivenza Colt con bracciale Paracord, colore: Nero

Bracciale da Sopravvivenza Colt OD G

Portachiavi di sopravvivenza Para Cord Keychain

Gerber 22-31-000699 - Pietra focaia Bear Grylls, colore: Grigio

True Utility - KeyTool - 8 in 1 mini multitool - TU247

LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS TRACKER BUSSOLA PORTACHIAVI TREKKING SOPRAVVIVENZA

Coghlans - Accessorio di sopravvivenza multifunzione, protezione contro freddo/ vento/ pioggia

Acciarino FireSteel Army per 12.000 accensioni, Arancione (orange), taglia unica

Estrattore di veleno AspiVenin

Batteria USB 2000 mAh, con Manovella di Carica, Soulra BoostTurbine 2000

Trovi altri articoli sulla sopravvivenza qui:
http://www.sopravvivenzatotale.com/info/prodotti-sopravvivenza/

     

 

 

  1. Nessun commento ancora...
*

;